Festa dei Santi Cosma e Damiano – il programma della Settimana


LA FESTA DEI SANTI COSMA E DAMIANO


Settimana dei Santi Cosma e Damiano
26 Settembre 2010 – 1 Ottobre 2010

Santi Cosma e Damiano


Le città, le corporazioni, le famiglie, avevano il loro santo protettore. La famiglia dè Medici, scesa dal Mugello in Firenze acquistatasi credito e potenza, aveva scelto come protettori i santi Cosma e Damiano.
Da un libro di sacrestia conservato nell’archivio giunge notizia di come Cosimo il Vecchio e suo fratello Lorenzo “donarono 800 fiorini con l’obbligo di una festa dei SS. Cosma e Damiano”. Essa ricorreva il 27 settembre, ma nel 1737 fu spostata al giorno precedente per lasciar spazio alla festa di S. Vincenzo dè Paoli. Quando nel 1512 avvenne il rientro dei Medici a Firenze, il cardinale Giovanni, che poi diventò Papa Leone X, dispose una festa più solenne. Nel 1513 “comandò la Signoria che questo dì si guardassi come la domenica, E così fece, che non si aperse le botteghe a riverenza dei SS. Cosma e Damiano e fecesi una processione”.
La profusione di addobbi tipici della festa di San Lorenzo si estese anche a quella festa. Il priore infatti celebrava la S. Messa con la mitria e il pastorale.


Per il diciassettesimo anno i Sanlorenzini cercano una sottolineatura pastorale-culturale in questa ultima settimana di settembre che coincide con la fine delle vacanze estive e la ripresa autunnale.
E una nostra attenzione particolare ai giovani si esprime in modo gioioso con l’esibizione di questi complessi delle Scuole di Musica della nostra Toscana. Sono giovani dilettanti e il nostro scopo è promuovere tali attività.


Il nostro ringraziamento va a tutti: all’Associazione Italiana delle Scuole di Musica, alle singole scuole, coi maestri e gli allievi e a tutti gli “uomini di buona volontà” che sono stati parte attiva per la buona riuscita di questa settimana.


Programma della settimana


Domenica 26 settembre 2010 ore 21.00
Scuola Comunale di Musica “G. Verdi di Prato”


Lunedì 27 settembre 2010 ore 21.00
Associazione “Letizia Tozzi – Progetto musica”
Scuole Comunali di Musica di Barberino di Mugello,
Borgo San Lorenzo e Scarperia
Scuola Centro Studi Musica e Arte – Firenze


Martedì 28 settembre 2010 ore 21.00
Scuola di Musica Demidoff di Pratolino – Vaglia
Scuola di Musica di Sesto Fiorentino – Firenze


Mercoledì 29 settebre 2010 ore 21.00
Scuola Comunale di Musica di Castelfiorentino


Giovedì 30 settembre 2010 ore 21.00
Istituto Musicale “A. Vivaldi” di Bolzano


Venerdì 1 ottobre 2010 ore 21.00
Associazione Musicale Fiorentina
Gruppo Polifonico “Quodlibet”


I BATTESIMI DEL 26 SETTEMBRE


Ancora due decenni fa il Consiglio Pastorale stabilì di celebrare i battesimi non via via quando erano richiesti, ma in giorni stabiliti. Questo per ovviare all’individualismo perché il Sacramento è un atto comunitario. Il battezzato entra in una comunità Cristiana.
Furono stabiliti i giorni: Veglia di Pasqua, momento preferenziale e per il significato e per la storia. Si pensò poi alla ripresa dell’anno Pastorale e fu fissata l’ultima domenica di settembre. Furono fissati anche altri due giorni: l’ultima domenica dell’anno ecclesiastico e la festa del Battesimo di Gesù.


Allora si ricorda che, quest’anno, il 26 settembre è un giorno nel quale avverranno i battesimi.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: