Storia della Basilica di San Lorenzo parte 34° – Da “Canapone” dei Lorena a Casa Savoia


STORIA DELLA BASILICA – PARTE 34°

Ci racconti ancora………


Da “Canapone” dei Lorena a Casa Savoia


Il 29 agosto 1849 il Ministero delle Finanze ordinava una ispezione straordinaria all’amministrazione Laurenziana. Il Capitolo si risentì. Erano stati buoni i rapporti con Casa Lorena e ora ecco questa bomba. Ma la situazione amministrativa era molto precaria.


I bilanci del 1849 e del 1850 erano pesantemente passivi. Gli immobili erano in cattivo stato sia la chiesa sia le case nel chiostro. Per far fronte a queste necessità il Capitolo stabilì di vendere i beni di Romagna ammensati al Capitolo fin dal 1526 dal Papa Clemente VII. Questi beni sono nella Romagna del Granducato. Chi si reca a San Benedetto in Alpe e a Gamogna ne vede le vestigia. In questo modo così poco decoroso furono rimpolpate le casse. Il bilancio 1860 – 1861 si chiudeva con un avanzo di circa 1600 scudi. Il 27 aprile 1859 i Lorena abbandonano Firenze. Quello che i Fiorentini chiamavano “Canapone” prese tranquillo la via Bolognese senza suscitare sanguinosi conflitti.

Leopoldo II detto "Canapone"


Il Granducato di Toscana viene assegnato a Casa Savoia. Il patrimonio Laurenziano si presentò alla nuova casa regnante con le carte in regola, perché venduti i beni di Romagna aveva raddoppiato il bilancio. Alla partenza di “Canapone” fece seguito nel marzo 1860 il plebiscito per proclamare l’annessione al Regno di Sardegna. Si instaurò un governo provvisorio che dette ad intendere di non volere intaccare gli equilibri esistenti. Infatti i lavori decisi da Ferdinando III furono mantenuti dal governo provvisorio e terminati sotto i Savoia.

L'Organo Serassi


Intanto nel 1862 muore il priore Alessandro Cambi.


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 33° – Il Priore Alessandro Cambi
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE PRECEDENTE


La Casa Savoia
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE SUCCESSIVA


CLICCA QUI PER TORNARE ALL’INDICE

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: