Storia della Basilica di San Lorenzo parte 41° – Gli anni 1930 Il Card. Elia Dalla Costa


STORIA DELLA BASILICA – PARTE 41°


Ci racconti ancora………

Gli anni 1930 Il Card. Elia Dalla Costa


Il 7 novembre 1930 muore il Card. Mistrangelo delle Scuole Pie.
Era nato a Savona il 26 aprile 1852. Il 19 dicembre 1892 fu nominato Vescovo di Pontremoli. Il 17 dicembre del 1899 faceva ingresso solenne come Arcivescovo di Firenze. Nel Concistoro del 4 dicembre 1915 dal Pontefice Benedetto XV fu creato Cardinale.


Il Capitolo della Cattedrale nomina Vicario Capitolare Mons.Giovacchino Bonardi Vescovo ausiliare e Vicario generale.
In diocesi si crede che dopo poco tempo sarebbe stato nominato il successore.
Invece la vacanza durò un anno. Soltanto il 20 dicembre del 1931 si conobbe il nome del successore nella persona del Vescovo di Padova S.E. Mons Elia Dalla Costa.


Durante quest’anno ci furono diversi turbamenti tra lo Stato Italiano e la Santa Sede.
Può essere interessante quanto ha scritto Mons. Rosselli nella cronaca parrocchiale:
“Sono passati appena due anni dal giorno della Conciliazione tra la Chiesa e lo Stato Italiano ed i giornali narrano i dissensi ed i dissapori che esistono tra il Vaticano ed il Partito Fascista. Il Santo Padre in una sua enciclica lamenta lo scioglimento da parte del governo delle associazioni giovanili ed universitarie di Azione Cattolica. Il Fascismo si è scagliato contro il Papa, i Vescovi, i sacerdoti e contro l’Azione Cattolica”.


Il Priore Rosselli riporta alcune frasi di giornali dove si chiama il Papa “Italiano rinnegato”, dove si scrive “alt del Partito all’antifascismo vaticano”.
Mons. Rosselli: “ma dove andremo a finire?. Questo regime non va, tutti lo decantano, tutti lo esaltano, tutti salutano il primo ministro come il salvatore dell’Italia e del Mondo, si vedono scritte “Mussolini ha sempre ragione, non sbaglia mai”. E’ un uomo troppo pieno di sè, l’orgoglio lo trascina. Io sono sicuro che presto o tardi porterà l’Italia alla rovina. Le antifone sono terribili; se alle antifone corrisponderanno i salmi la nostra Patria ritornerà presto la “serva Italia di dolore ostello” (Dante)”


Allora Mons. Dalla Costa era il nuovo Arcivescovo di Firenze. Saputa la notizia Mons. Priore Rosselli con il Canonico Romei partirono alla volta di Padova per ossequiare il nuovo Pastore. Anche due membri del Capitolo Metropolitano Mons.Faraoni e Mons.Tirapani, si erano recati a Padova. Fu fissato il giorno del solenne ingresso in Firenze: il 20 febbraio 1932 (queste cose anch’io le ho viste come seminarista). Ricordo che nel primo discorso nella “Sala del Trono” il nuovo Arcivescovo si lamentava perché troppe Parrocchie erano senza Parroco e poche erano le ordinazioni. Nel 1931 c’era stata una sola ordinazione: Don Tito Palanti.


Il Dalla Costa era un uomo che non sapeva perder tempo. Subito indisse la Visita Pastorale. Incominciò con la Parrocchia della Cattedrale eppoi venne a San Lorenzo. La visita fu fissata per il 20 novembre 1932. Al Priore le regole e le prescrizioni per la visita sembravano esagerate.
Mons. Rosselli: “A fare tutto quello che ordina l’Arcivescovo la nostra chiesa diventerebbe fredda e triste come quelle dei protestanti. Forse chiede molto per avere il giusto.”
Nella visita l’Arcivescovo ripassò in rivista tutte le realtà della Parrocchia. Fu un primo vedere, un rendersi conto della situazione. Visitò tutte le chiese, le cappelle ed i conventi che allora erano nella Parrocchia di San Lorenzo. E disse che era tutto in ordine.
Nel Concistoro del 13 marzo 1933 il Pontefice Pio XI elevò alla Sacra Porpora l’Arcivescovo Elia Dalla Costa.

Storia della Basilica di San Lorenzo parte 40° – Quando arriva un prete nuovo nascono cose nuove o rinnovate.
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE PRECEDENTE


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 42° – Scorrendo gli anni ’30 …
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE SUCCESSIVA

CLICCA QUI PER TORNARE ALL’INDICE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: