LA STORIA DELLA BASILICA



Priore, ci racconti la storia di questa Chiesa……


Si.


Anno 393 Sant’Ambrogio consacra la Basilica di San Lorenzo
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 1°


Anni 400 – 800 Il Vescovo Zanobi – I primi Vescovi di Firenze
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 2°


Anni 1000 – 1300 Il Vescovo Gherardo – Papa Niccolò II – Francesco Landini- Nasce il Convento di Sant’Orsola
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 3°


Anni 1000 – 1100 I Canonici di San Lorenzo – Il priore Bernardo diventa Vescovo
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 4°


Anni 1200 – 1300 Guelfi Ghibellini la battaglia di Campaldino – nasce la chiesa di San Barnaba
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 5°


Anni 1300 – 1400 Festa di San Lorenzo e il dono della cera. Filippo Brunelleschi e la “Sacrestia Vecchia”
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 6°


Anni 1400 – 1500 Filippo Brunelleschi e la “Sacrestia Vecchia”. Donatello. Lorenzo il Magnifico. Michelangelo e la “Sacrestia Nuova”
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 7°


Anni 1400 – 1500 Cosimo de Medici Pater Patriae
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 8°


Anni 1400 – 1500 Come si viveva allora la Parrocchia
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 9°


E una cosa si deve raccontare: I MERCOLEDI’ di San Lorenzo.
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 10°


Anni 1400 – 1500 Frate Girolamo Savonarola quaresimalista in San Lorenzo.
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 11°


Anni 1400 – 1500 L’undici marzo 1513 il Cardinale Giovanni dè Medici veniva eletto Papa prendendo il nome di Leone X
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 12°


Secolo 1500 – Papa Clemente VII – la Sacrestia Nuova – le opere di Michelangelo
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 13°


La Biblioteca Medicea Laurenziana
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 14°


La Compagnia delle Sacre Stimate di San Francesco
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 15°


L’arch. Lolli Ghetti esclamava: “ora San Lorenzo lascia a desiderare all’esterno, ma all’interno è uno splendore”.
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 16°


Quante grazie escono da quelle mani !!
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 17°


Le stupende Cappelle di San Lorenzo, la devozione ed il panino al lampredotto
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 18°


Le magnifiche opere d’arte all’interno della Basilica
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 19°


Altre magnifiche opere d’arte all’interno della Basilica
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 20°


La musica nella Basilica di San Lorenzo
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 21°


La vita del Beato Niccolò Stenone 1° parte
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 22°


La vita del Beato Niccolò Stenone 2° parte
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 23°


La vita del Beato Niccolò Stenone 3° parte
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 24°


La vita del Beato Niccolò Stenone 4° parte
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 25°


La vita del Beato Niccolò Stenone 5° parte
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 26°


Giovan Battista Frescobaldi priore dal 1676-1708
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 27°


Anna Maria Luisa de’ Medici – l’Elettrice Palatina, figlia del Granduca Cosimo III. Parte prima
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 28°


Anna Maria Luisa de’ Medici – l’Elettrice Palatina, figlia del Granduca Cosimo III. Parte seconda
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 29°


Anna Maria Luisa de’ Medici – l’Elettrice Palatina, figlia del Granduca Cosimo III. Parte terza
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 30°


Alcuni importanti canonici laurenziani
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 31°


Altri importanti canonici laurenziani
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 32°


Il Priore Alessandro Cambi
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 33°


Da Leopoldo II di Lorena a Casa Savoia
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 34°


La Casa Savoia
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 35°


Mons. Attilio Giovannini parte prima
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 36°


Mons. Attilio Giovannini parte seconda
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 37°


Mons. Giovanni Rosselli Priore della Basilica di San Lorenzo dal 3 febbraio 1929
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 38°


Mons. Giovanni Rosselli Priore della Basilica di San Lorenzo dal 3 febbraio 1929. Parte seconda.
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 39°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 40° – I paramenti sacri.
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 40°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 41° – Gli anni 1930 Il Card. Elia Dalla Costa.
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 41°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 42° – Scorrendo gli anni ’30 …
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 42°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 43° – Scorrendo sempre gli anni ’30 …
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 43°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 44° – Anno 1940 …
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 44°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 45° – Siamo in guerra …
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 45°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 47° – Sempre durante la guerra …
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 46°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 47° – Continua la guerra …
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 47°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 48° – Non sia perduta la loro memoria
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 48°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 49° – 7 maggio 1945 fine della guerra
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 49°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 50° – Anno 1946 le sacrestie e le tombe
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 50°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 51° – Anno 1947 la morte di Mons. Rosselli
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 51°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 52° – Anno 1947 Mons. Giuseppe Capretti nuovo Priore Mitrato
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 52°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 53° – Anno 1947 Mons. Giuseppe Capretti nuovo Priore Mitrato parte seconda
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 53°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 54° – Anno 1949 Mons. Capretti – Il Congresso Mariano
CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 54°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 55° – Anno 1950 Mons. Capretti CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 55°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 56° – Anno 1951 Mons. Capretti CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 56°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 57° – Mons. Capretti e la tomba di Stenone CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 57°


Storia della Basilica di San Lorenzo parte 58° –Anno 1959 – Le Celebrazioni Stenoniane ed il Centenario Laurenziano. CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTE 58°

4 Risposte to “LA STORIA DELLA BASILICA”

  1. Vanna Vannucchi Says:

    Grazie molte al Rev. do Priore che con il suo interessante percorso sugli aspetti storici e artistici della Basilica mi ha dato la possibilità di approfondire una visita guidata un po’ frettolosa che ho effettuato pochi giorni fa. Ho apprezzato tantissimo le immagini dei capolavori cosiddetti “minori” che è difficile trovare nelle guide. Vanna Vannucchi

  2. Luca Cellini Says:

    Grazie Mons. Livi per questa interessantissima storia che – suddivisa in agili capitoli, per giunta inviati a casa via email! – aiuta a comprendere meglio l’universo della Basilica di San Lorenzo anche a chi l’ha visitata con cura infinite volte… Non si finisce mai di scoprire aspetti nuovi e interessanti! Luca Cellini

  3. Marco RUGGERI Says:

    Adoro Firenze ed in particolar modo la Basilica di S. Lorenzo, patrono del paese in cui vivo. Amaseno piccolo borgo Ciociaro in provincia di Frosinone, dove è custodita gelosamente, nella Cattedrale di S. Maria Assunta “1’100”, la reliquia del sangue di S. Lorenzo. Ampolla con il sangue del martire che miracolosamente da uno stato solido durante tutto l’anno si scioglie ogni 10 agosto, in occasione dei festeggiamenti al Santo patrono. Tengo molto a sottolineare con questa mia mail, l’evento accaduto nell’ottobre del 1967, quando il Mons. Giuseppe CAPRETTI l’allora priore della Basilica di S. Lorenzo a Firenze, ospitò la reliquia nella Vostra Basilica per onorare il Santo protettore. La reliquia accompagnata dal molti fedeli del Paese, rimase esposta nella Basilica a Firenze per una settimana. Durante la quale vennero tenute diverse celebrazioni ed incontri religiosi in onere del Santo. L’ampolla contenente il sangue arrivò a Firenze completamente rappresa e oscura. Durante le celebrazioni ed alla conclusione della S. Masse il sangue si era completamente liquefatto. Il rinnovato prodigio avvenuto in solito, destò grande impressione per il popolo Fiorentino che per tutta la notte occorse per l’ultimo commosso saluto alla reliquia miracolosa. S. Lorenzo con il prodigio avvenuto alla Basilica di Firenze intese premiare la devozione sincera dimostratagli dal popolo fiorentino. Il rientro della reliquia nel Paese di Amaseno avvenne il 22 ottobre, accompagnata dal Mons. CAPRETTI e da un gruppo di 40 Fiorentini. Lo stesso Mons. CAPRETTI manifestò tutta la riconoscenza sua e della città di Firenze, per aver avuto in custodia la preziosa reliquia di S. Lorenzo e concluse con l’augurio di un gemellaggio tra la città di Firenze ed il piccolo B.go di Amaseno.
    Marco RUGGERI

  4. Firenze | ПЪТЕПИСИ Says:

    […] пред Музея на параклиса на Медичите „Cappelle Medicee” на „Basilica di San Lorenzo”. Входа за базиликатае от другата […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: